Un Port Ellen in degustazione al COLLECTOR CORNER

2 Comments 562 Views

port-ellen-35-year-old-1979-cask-10355-directors-cut-douglas-laingNotizia bomba. Come se non mancassero le novità in questa quarta edizione dello Spirit of Scotland Rome Whisky Festival, un’altra se ne aggiunge in queste ultime ore. Ebbene si, quest’anno in area collector, fra le molte pregevoli bottiglie in degustazione, ci sarà anche un Port Ellen. Esattamente un single cask di 35 anni del 1979 e con 51,1 gradi alcolici, appartenente alla serie Directors Cut del selezionatore indipendente Douglas Laing. È stata un tantino dura ma alla fine siamo riusciti a convincere l’importatore a portare in degustazione una delle due bottiglie presenti in Italia. Questa distilleria chiusa nel 1983, fa sempre più parlare di se come di una chimera. Tutti ne parlano e pochi lo assaggiano. Complice un’impennata dei prezzi raggiunti da questi malti negli ultimi tempi, recentemente erano completamente assenti in degustazione nelle manifestazioni del settore. Non mi risulta che ci fosse nessuna espressione di tale distilleria, neppure all’ultima edizione del festival di Parigi. Dunque, una grande occasione per chi non l’avesse mai assaggiato e ne prova il desiderio, come spesso mi capita di leggere in rete. Io di certo non mi lascerò scappare l’occasione, sebbene ne abbia già assaggiati molti, soprattutto in tempi non sospetti.

Slàinte.

Pino Perrone.

About the author

Related Articles

2 Comments

  1. davide

    L’articolo è interessante, ma un pochino esagera:
    All’ultimo Whisky Festival milanese c’erano:

    Due Port Ellen di Wilson & Morgan (28 e 30y)
    Tre Port Ellen al banco MWF (MWF, DoD, e 6th release)

    Milano-Roma 5-1….

  2. pino perrone

    E infatti nell’articolo si cita Parigi e non Milano.
    Grazie comunque per l’inutile precisazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked (required)

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Video Spirit of Scotland